• In Sala Rossa per l'Erasmus Plus il 21 ottobre 2015
  • 'Antenna Europa' - Antennisti GB a Bruxelles
  • Presentazione liste degli studenti in auditorium
  • Laboratorio di chimica
  • Olimpiadi della danza
  • Corso di teatro
  • Corso di difesa personale
  • Widening Horizons: La scuola di Chania in visita a Torino
  • Ingresso dell'Istituto
  • In Sala Rossa per l'Erasmus Plus il 21 ottobre 2015
  • 'Antenna Europa' - Antennisti GB a Bruxelles
  • Presentazione liste degli studenti in auditorium
  • Laboratorio di chimica
  • Olimpiadi della danza
  • Corso di teatro
  • Corso di difesa personale
  • Widening Horizons: La scuola di Chania in visita a Torino
  • Ingresso dell'Istituto

Contatti

  • Liceo statale Giordano Bruno
  • Via G. Marinuzzi, 1
  • 10156 - Torino
  • Tel. 011 2624884
  • Fax 011 2621682
  • E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Codice Fiscale 97537400018
  • Codice univoco ufficio UFGTBM

Il GB dice arrivederci alle docenti che hanno rappresentato per anni uno dei volti migliori del liceo, le prof.sse Merlo Pich, Parasacco, Rizzato e Rusich

Il GB dice arrivederci, e mai addio, a quattro docenti che hanno rappresentato per anni uno dei volti migliori dell'Istituto. Le prof.sse Luigina Merlo Pich, Claudia Parasacco, Gemma Rizzato e Sophia Rusich si sono congedate ieri dall'attività dell'insegnamento attivo. Certamente resteranno fedeli alla loro missione e alla loro natura di testimoni di energica volontà di perfezionamento di sé e degli altri, di un ideale di comunità dove alberghino condivisione e solidarietà. A queste colleghe indimenticabili il GB porge questo ultimo, per noi che restiamo, prezioso ricordo, accompagnato dalle parole di Costantino Kavafis. Grazie per aver condiviso il viaggio.

 

ITACA

Quando ti metterai in viaggio per Itaca 
devi augurarti che la strada sia lunga, 
fertile in avventure e in esperienze. 

I Lestrigoni e i Ciclopi 
o la furia di Nettuno non temere, 
non sarà questo il genere di incontri 
se il pensiero resta alto e un sentimento 
fermo guida il tuo spirito e il tuo corpo. 
In Ciclopi e Lestrigoni, no certo, 
né nell'irato Nettuno incapperai 
se non li porti dentro 
se l'anima non te li mette contro.

Devi augurarti che la strada sia lunga. 
Che i mattini d'estate siano tanti 
quando nei porti - finalmente e con che gioia - 
toccherai terra tu per la prima volta: 
negli empori fenici indugia e acquista 
madreperle coralli ebano e ambre 
tutta merce fina, anche profumi 
penetranti d'ogni sorta;
più profumi inebrianti che puoi, 
va in molte città egizie 
impara una quantità di cose dai dotti

Sempre devi avere in mente Itaca - 
raggiungerla sia il pensiero costante. 
Soprattutto, non affrettare il viaggio; 
fa che duri a lungo, per anni, e che da vecchio 
metta piede sull'isola, tu, ricco 
dei tesori accumulati per strada 
senza aspettarti ricchezze da Itaca. 
Itaca ti ha dato il bel viaggio, 
senza di lei mai ti saresti messo 
in viaggio: che cos'altro ti aspetti?

E se la trovi povera, non per questo Itaca ti avrà deluso. 
Fatto ormai savio, con tutta la tua esperienza addosso 
già tu avrai capito ciò che Itaca vuole significare.

(pubblicato il 13/06/2018)

   Alliance francaise  goethe   dele

Sito Web